Fax Now: (925) 132-4545

Il think tank per l’eccellenza delle utility italiane

 

Estra rileva la maggioranza di Gas Marca di Civitanove Marche

Estra si rafforza sul mercato della distribuzione gas a Civitanova Marche, rilevando nel corso dei prossimi cinque anni il 51% di Gas Marca..

“Questa acquisizione rappresenta un’ulteriore tappa del nostro percorso di crescita – ha dichiarato Macrì, presidente di Estra – siamo uno dei principali player a livello nazionale, ma non dimentichiamo le nostre origini. Per questo puntiamo a partnership, come nel caso di Gas Marca, con realtà che condividono le medesime storie e soprattutto un forte legame con il territorio di appartenenza. Toscana e Marche sono oggi le due regioni che stanno dominando il futuro di Estra. Con la liberalizzazione ci sono state numerose aggregazioni che consentono maggiore competizione anche sulle reti di distribuzione. A questo punto le piccole società si trovano davanti a due scelte per fronteggiare il mercato: entrare a far parte di gruppi eccessivamente grandi oppure scegliere partner come Estra, robusto ma a misura di territorio. Con Gas Marca ci sono tutte le condizioni per fare un ottimo lavoro nei prossimi cinque anni”.

“Meglio di così non poteva andare – rileva il presidente Atac Mantella – l’operazione è stata fatta in tempi brevi e l’intesa stretta con Estra è stata da subito positiva. Un ulteriore motivo di soddisfazione è che entrambe le società si basano sugli stessi principi, la stessa sensibilità che privilegia il rapporto con l’utenza ed è attenta alle esigenze del territorio”.

“La società Gas Marca è appetibile sul mercato e molto radicata nel territorio civitanovese – ha sottolineato Vallesi – siamo sicuri che grazie a Estra riusciremo a mettere a segno gli obiettivi del piano industriale”.

In un mercato che spinge sempre più verso le aggregazioni, l’ingresso di Estra Energie permetterà alla nuova Gas Marca e all’ATAC Civitanova di incrementare il fatturato e acquisire un crescente numero di clienti, anche attraverso la fornitura di energia elettrica, così da rendere la società di vendita ancora più forte e competitiva sul territorio ed ancor più vicina e pronta a rispondere alle esigenze dei cittadini.

Comments are closed.