Fax Now: (925) 132-4545

Il think tank per l’eccellenza delle utility italiane

 

Estra Energie si rafforza nelle Marche con l’acquisizione del 49% di Gas Marca

Estra Energie ha sottoscritto un contratto con Atac Civitanova per il passaggio del 49% del capitale sociale della controllata Gas Marca Srl alla società del Gruppo Estra, che opera nella vendita di gas metano.
Di proprietà del Comune di Civitanova Marche, Gas Marca è attiva nella vendita di gas naturale e di energia elettrica, opera nelle province di Macerata e di Fermo e conta 16.000 clienti gas e 3.400 clienti di energia elettrica. Nel 2015 ha venduto circa 29 milioni di mc di gas naturale e registrato un valore della produzione di quasi 14 milioni di euro. L’accordo, che ha origine dall’aggiudicazione della gara bandita a suo tempo da Atac Civitanova, prevede che entro i prossimi cinque anni Estra Energie acquisisca anche il restante 51% del capitale della società.
Il percorso di consolidamento e aggregazione di Estra è iniziato da qualche anno e ha visto la multitutility chiudere diverse operazioni. Tra queste la joint venture tra Multiservizi Ancona per la vendita e la distribuzione del gas naturale nel Centro Italia attraverso, rispettivamente, le società PrometeoEstra e Edma Reti Gas.
Sono seguite altre acquisizioni: quella di Coopgas, che ha portato 45.000 clienti, prevalentemente delle regioni del Sud, quella di Vea, società della provincia di Lucca con 9.000 clienti e infine quella di Gas Tronto, che conta 12.000 clienti.
L’ultima acquisizione prima di Gas Marca è stata quella del 45% delle quote di Piceno Gas Vendita, società che opera in 37 Comuni delle Province di Ascoli Piceno e Teramo e conta oltre 25.500 clienti.

Comments are closed.